13 Agosto 2020

Phishing anche via Pec: attenzione alle false mail sulla fatturazione elettronica

info: www.it-civitas.net

Fonte: Redazione Enti Locali On-Line

 

Phishing anche via Pec: attenzione alle false mail sulla fatturazione elettronica

15 Ott. 2019

Con il Comunicato stampa del 14 ottobre 2019, l'Agenzia delle Entrate informa che in questi giorni stanno circolando la posta di  phishing  via Pec, relativa alla fatturazione elettronica, con lo scopo di truffare i cittadini. Nel mirino ci sono soprattutto le caselle Pec di Enti pubblici oltre che di soggetti iscritti ad ordini professionali.

Si tratta di posta che hanno ricevuto l'oggetto della dicitura "Invio file <XXXXXXXXXX>" e che hanno ottenuto l'obiettivo della raccolta di informazioni da utilizzare verosimilmente per produrre il destinatario. Il testo del messaggio appare plausibile in quanto è ripreso da una precedente e lecita comunicazione inviata dal Sistema di Interscambio (SdI).

A tal proposito, si ricorda che i messaggi Pec del sistema SdI hanno alcune specifiche caratteristiche:

- il mittente è solo del tipo  sdiNN@pec.fatturapa.it  dove NN è un progressivo numero a due cifre;

- il messaggio deve contenere necessariamente due allegati in accordo alle specifiche tecniche sulla Fatturazione Elettronica (pubblicato sul sito dell'Agenzia delle Entrate).

L'Agenzia, nel dichiararsi estraneo a tali fatti, invita i cittadini a fare particolare attenzione alle mail provenienti da utenze sconosciute o sospette che modificano i cambiamenti da ricapito per la successiva comunicazione con il Sistema di Interscambio e cestinarle immediatamente.

 


realizzazione siti web: www.it-civitas.net
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio